Hatha Yoga

HATHA YOGA

+ relax + equilibrio + concentrazione + elasticità + forza

Lo yoga è una disciplina senza tempo, sviluppatasi nel corso di migliaia di anni, che si occupa del benessere fisico, mentale, morale e spirituale dell'uomo. (B.K.S.Iyengar).
Il Centro Soham di Pescara, dal 1993, si dedica alla diffusione e all'insegnamento dello yoga, aiutando ed accompagnando ogni singolo individuo nel proprio percorso verso il raggiungimento di un profondo e duraturo stato di benessere.

Che cos'è lo Hatha Yoga

Hatha, letteralmente significa sforzo violento, ma il suo significato è più complesso. La parola è composta da hatha (luna), anche riferendosi al passaggio dell’aria nella narice destra (assimilata al sole) e nella narice sinistra (assimilata alla luna). Quindi Hatha Yoga vuole rappresentare l’insieme delle due correnti di energia canalizzate nel respiro.
La parola yoga deriva dal sanscrito Yug letteralmente unire. Al significato della parola YOGA si associano una molteplicità di aspetti : saggezza, armonia, moderazione ed un modo di vivere equilibrato che rende capaci di guardare alla vita con equanimità.
Tutti gli aspetti sopra elencati si riconducono all’idea che lo hatha yoga è una disciplina che ha come obiettivo il raggiungimento di uno stato di benessere vero, duraturo e profondo dell'essere umano.
hatha

Benefici dello Hatha Yoga

La pratica dello hatha yoga comporta immediati benefici sia a livello fisico che mentale.
All’interno del sistema HATHA sono compresi:
- Asana (posture), terza parte o Anga dell’ottuplice sistema dello yoga (Astanga) che rendono il corpo tonico ed elastico e la mente stabile e presente.
- Mudra, gesti simbolici delle mani e del corpo, che lavorano sui canali energetici del corpo.
- Bandha, esprime l’azione di fissaggio posturale che si effettua con lo scopo di favorire il flusso e la canalizzazione dell’energia vitale. Sono impiegati principalmente nel pranayama ma anche durante l’esecuzione degli asana. I Bandha sono tre: Mula bhanda, il fissaggio posturale dello sfintere anale e di quelli urogenitali; Uddhyana bandha, il fissaggio a livello del diaframma e del plesso solare; Jalandhara bandha, il fissaggio a livello della gola e del rachide cervicale. Possono essere eseguiti singolarmente o tutti insieme, in quest’ultimo caso viene chiamato Bandha Traya .
- Shatkarma/ Satkriya pratiche finalizzate a rimuovere ogni impurità del corpo.
- Pranayama, quarto Anga dell’ottuplice sistema dello yoga (Astanga), ovvero tecniche di controllo ritmico del respiro che consentono di regolare il ritmo mentale, cardiaco, il sistema metabolico e linfatico liberandoci da stati di stress e di ansia.

+ relax + equilibrio + concentrazione + elasticità + forza

Hatha Yoga

Il successo seguirà colui che pratica, non colui che non pratica. (Hatha Yoga Pradipika, I, versi 64-66)
Gli asana (le posture) donano fermezza, salute e leggerezza al corpo. Eseguendo gli asana, in primo luogo, si ottiene salute per il proprio corpo; la salute è uno stato di completo equilibrio del corpo, della mente e dello spirito.
Nel corso delle lezioni di Hatha Yoga (e di Ashtanga Yoga) si impara a prendersi cura del proprio corpo e si allenano e tonificano muscoli, tendini e legamenti; l'esecuzione delle posture è sempre legata al controllo della mente (dell'intenzione), dello sguardo e del respiro.
Per questo gli asana servono non solo a stimolare ogni muscolo, nervo o ghiandola del nostro corpo (assicurandoci un fisico forte, elastico, agile) ma anche ad allenare, equilibrare e disciplinare la mente.

Per info: Daniel (392.5387394)

FAQ-Frequently Asked Questions
orari


LEGGI TUTTI GLI ORARI DEI CORSI

 

 

I FONDAMENTI DELLA DISCIPLINA DELLO YOGA

YAMA Regole nell'ambito dello yoga che consentono uno stato di armonia tra noi e tutti gli esseri dell'Universo;
NIYAMA Regole nell'ambito dello yoga che consentono uno stato di profonda serenità e purezza in noi stessi;
ASANA Posizioni che riducono la stanchezza, rinforzano i muscoli, danno vitalità, agilità e sveltezza al corpo, stimolano le ghiandole, regolano il metabolismo;
PRANAYAMA Controllo del ritmo respiratorio e dell'energia vitale; regola l'attività mentale;
PRATHYARA Raccoglimento dei sensi che prepara alla concentrazione;
DHARANA Concentrazione;
DHYANA Meditazione;
SAMADHI Compimento delle ricerca del Sadhaka.

ATTIVITÀ CONNESSE ALLA PRATICA DELLO YOGA

MANTRA Recitazione dei suoni sacri;
Studio dei testi classici
Seminari di approfondimento
Preparazione al parto
Yoga per bambini


Bibliografia

ASANA

le posture

Workshop
Le posture dello yoga eseguite dal Maestro Daniel Svitcoy e spiegate passo passo.

read more

FAQ

info e curiosità

Info e Faq
Tutte le domande, i dubbi e le curiosità sulla disciplina dello yoga che ci hanno rivolto i nostri amici tramite Facebook.

read more