fbpx

Cosa è il Tai Chi

Tai Chi Chuan: la medicina per corpo e mente

Se vuoi amare il tuo corpo e la tua mente devi praticare il Tai Chi Chuan.

TaiChi

Medicina in movimento

Tradotto come “suprema arte di combattimento”, il Tai Chi si è trasformato nei secoli in una raffinata pratica marziale utile per il raggiungimento del benessere fisico e dell’equilibrio mentale. Inoltre è adatta a tutti: agli adulti per invecchiare bene, agli anziani per mantenersi in salute, ai ragazzi per sviluppare la consapevolezza di sé, ai più piccoli per crescere equilibrati e perfino alle mamme in dolce attesa come preparazione al parto. Noto anche come “medicina in movimento”, il Tai Chi prevede l’esecuzione di gesti fluidi e controllati in cui mente, corpo e spirito raggiungono la perfetta armonia. Si comporranno così le “forme”, ovvero sequenze di movimenti ereditate dal combattimento ma eseguite con più lentezza e consapevolezza. A trarne beneficio non sarà solo il nostro corpo ma anche la nostra mente, grazie al libero fluire dell’energia vitale.

 
 

 

Una tradizione lunga tre millenni

Dietro al Tai Chi si nasconde una storia millenaria. Non deve quindi sorprendere se la nascita di questa disciplina è legata ad un’antica leggenda. Il monaco cinese Chang San Feng, intento ad osservare una lotta tra un serpente ed una gru, si rese conto che il primo vinse sul secondo grazie all’uso di movimenti lenti e controllati, capaci di schivare i secchi e violenti colpi della gru. Da questo episodio egli sviluppò la disciplina del Tai Chi: prendere consapevolezza del proprio corpo significa guidare il movimento e canalizzare l’energia interiore.

Perché praticare il Tai Chi

Secondo gli specialisti basterebbero pochi mesi di pratica per riscontrare svariati benefici sulla propria salute. Ecco, dunque, alcuni buoni motivi per innamorarsi del Tai Chi.
I maggiori benefici di questa pratica si hanno sul sistema nervoso. Il Tai Chi agisce principalmente nella riduzione dei livelli di stress: concentrarsi sull’esecuzione di movimenti lenti e circolari permette di riequilibrare Yin e Yang, i due elementi opposti che secondo la filosofia cinese governano l’equilibrio universale. Eseguire questi esercizi permette inoltre di rafforzare il cuore, con conseguente diminuzione del senso di stanchezza, e migliorare il tono e dell’elasticità muscolare, che si traduce in una maggiore agilità, flessibilità e forza. Così come il corpo, anche la mente trae giovamento dal Tai Chi. Praticarlo regolarmente consente infatti di ritrovare la propria calma interiore, di gestire meglio le situazioni della vita di tutti i giorni e di vivere a pieno le relazioni interpersonali.
In conclusione, il Tai Chi Chuan è una disciplina tanto antica quanto rivoluzionaria. Ripetere movimenti elastici e controllati, affinare il controllo sul proprio corpo e raggiungere uno stabile equilibrio interiore significa conoscere più profondamente sé stessi perché, come afferma il Maestro Yang Cheng Fu, “chi può unire l'esterno con l'interno può anche realizzare l'unità integrale del suo essere”.

ALCUNI PRINCIPI DEL TAI CHI CHUAN STILE YANG

- Distinguere il vuoto dal pieno
- Usare l'intenzione e non la forza
- Coordinare la parte superiore e inferiore del corpo
- Mostrare lo spirito, armonizzare interno ed esterno
- Praticare con continuità senza interruzione
- Cercare la quiete nel movimento

Per info: Lorenzo (347.6496799)

 
 

 

orari


LEGGI TUTTI GLI ORARI DEI CORSI