fbpx

FRANCESCA GIORGINI

Francesca Giorgini

Nata nel 1991, si è formata all'Accademia Italiana di Osteopatia Tradizionale (A.I.O.T.) di Pescara frequentando il corso a tempo pieno della durata di 5 anni (300 CFU), diplomandosi nel 2016.
Durante il percorso formativo ha frequentato diverse tipologie di tirocinio per un totale di 903 ore (41 CFU) in strutture quali:
- Centro Clinico A.I.O.T. di Pescara
- Reparto di Neonatologia e Patologia Neonate dell'Ospedale Civile "Santo Spirito" di Pescara
- Associazione di volontariato "Sottosopra" sita in Pescara, che si occupa di deficit psicomotori
- Casa Famiglia "Kaleidos" Società Cooperativa Sociale a r.l. a Ripa Teatina (CH)
- Associazione Genitori Bambini Emopatici (A.G.B.E.) di Pescara
- Casa di Riposo Maria Grazia Barone - Fondazione ONLUS di Foggia
Nell'ottobre 2015 frequenta il corso "La patologia dello sviluppo: diagnosi e terapia - il metodo A.R.C." tenuto dal dott. Mario Castagnini.
Ha inoltre partecipato a conferenze in ambito neurologico, neonatologico e pediatrico.

Osteopata Francesca Giorgini

Osteopata D.O.

L'osteopatia è una medicina manuale ad oggi classificata come non convenzionale, che mira alla risoluzione del sintomo ricercando la causa primaria delle più comuni problematiche muscolo-scheletriche e viscerali, con l'obiettivo di ripristinare le funzioni alterate dell'organismo: considerando il corpo come un'unità funzionale dove i sistemi muscolo-scheletrico, fasciale, cranio-sacrale e viscerale sono strettamente connessi tra loro, l'osteopata agisce attraverso tecniche manipolative sui vari distretti, tenendo conto anche di problematiche occlusali e/o di pertinenza oculistica ed otorinolaringoiatrica, mirando a ripristinare lo stato di salute del paziente ed aiutando a prevenire l'insorgenza di disfunzioni.

L'osteopatia è adatta a tutte le fasce d'età data la natura delicata e non invasiva della metodica, trova largo impiego nella prevenzione e trattamento di problematiche quali lombalgia, sciatalgia, dorsalgia, dolori cervicali, muscolari e articolari, reflusso gastro-esofageo, cefalea, vertigini e acufeni, piccoli fastidi legati alla gravidanza e al post parto come i più comuni dolori di schiena o che coinvolgono le strutture del bacino come ad esempio il pavimento pelvico, disturbi di interesse neonatologico e pediatrico quali coliche, reflusso, torcicollo miogeno e plagiocefalia, otiti ricorrenti, scoliosi.

Cell.: 333 3021759
Email: fgiorgini.osteopata@gmail.com